venerdì 31 maggio 2013

Cover Love #1

Oggi il mio umore è alle stelle per due motivi: il primo è che manca davvero poco alla pubblicazione di Goddess di Josephine Angelini (trovate il banner del countdown - creato da me - nella colonna a destra) e il secondo è che ho delle novità da segnalarvi! Mi sono accorta che, scrivendo la rubrica Songs and covers for breakfast!, ho non poche difficoltà a trovare canzoni che si addicano ai libri che presento, per cui ho deciso di scrivere una nuova rubrica (lo so, sono davvero insopportabile perché cambio idea di continuo, ma se fosse sempre tutto uguale, che gusto ci sarebbe a seguire questo blog? ;)). Spero che questa rubrica riesca a convincere sia me che voi e che porti tanto nuovo entusiasmo! 

Cover Love è una rubrica ideata dal blog Bookshelvers Anonymous che consiste nello scegliere una o più cover che ci piacciono e votare la migliore (cliccando sui titoli, verrete indirizzati alla relativa pagina di Goodreads).


In italiano L'ordine occulto degli alchimisti
Una congrega misteriosa custodisce il segreto dell'immortalità. Quando Donna aveva solo sette anni, una terribile avventura nel bosco la segnò per sempre: una notte suo padre venne ucciso, sua madre impazzì e lei riportò delle ferite gravissime. Il ricordo di quella tragedia è impresso sulla sua pelle, nei tatuaggi che le ricoprono interamente le mani, ricostruite grazie alla magia. Per questo Donna è costretta a indossare sempre lunghi guanti e a tenersi in disparte. Solo l’affetto di Navin Sharma, il suo migliore amico, la salva dalla pazzia. Una sera però Donna conosce Xan, un ragazzo schivo quanto lei, che ha sulla schiena due vistose cicatrici, come se gli fossero state rimosse delle ali. Per qualche strano motivo, Donna sente di potersi fidare di lui, così, quando Navin viene rapito dai malvagi elfi oscuri, la ragazza rivela a Xan ciò che non ha mai detto a nessuno: lei è il più giovane membro dell’Ordine del Drago, una congrega di alchimisti che ha il compito di proteggere gli umani e custodisce il segreto dell’immortalità. Ora però si trova di fronte a una scelta difficile, perché l’unico modo per salvare Navin è tradire l’Ordine, cedendo l’ultima ampolla dell’elisir di lunga vita...

THE STONE DAMON (The Iron Witch #3)


Entrambe le cover appartengono alla stessa serie. Tra le due, quella che preferisco è la seconda. A farmi prendere questa decisione sono stati i dettagli: la maschera lasciata sulle scale, il bosco incantato che si intravvede a sinistra, il bracciale che avvolge l'avambraccio della ragazza e la posa innocente e curiosa assunta da quest'ultima. Adoro anche il font - che però è uguale in entrambe le copertine - e l'atmosfera che racchiude l'intera scena. 


Adesso TOCCA A VOI! Quale cover vi piace di più?

6 commenti:

  1. che cover magnifiche..ma anche io preferisco decisamente la seconda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La seconda è avvolta in quell'atmosfera magica e incantata che lascia una sensazione di curiosità e mistero. Credo che sia per questo che è così bella.

      Elimina
  2. Bella domanda.. sono belle entrambe!:)
    La seconda, dovendo sceglierne una:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero, sono molto belle entrambe, ma anche secondo me la seconda è la migliore :)

      Elimina
  3. Risposte
    1. Più la guardo, più me ne innamoro!

      Elimina